Aree Rosse DPCM Novembre cosa è vietato e cosa è consentito
6 Gennaio 2021
La Lombardia diventa arancione e forse perde la proproga dei versamenti
29 Novembre 2020
Mostra tutto

Chi ha diritto alla proroga dei versamenti Irpef Ires e Irap e ai Ristori

Vento-sulla-spiagga

Proroga dei versamenti Irpef, Ires e Irap solo per i soggetti che hanno perso un terzo del fatturato nel primo semstre oppure  che esercitano  attività economiche previste negli allegati 1 e 2, del DPCM, per  le  quali  sono  stati  approvati  gli   indici   sintetici   di affidabilità fiscale (cioè gli Ex studi di settore), nelle cosiddette zone rosse, è stata disposta la proroga al 30 aprile 2021 del termine  relativo  al  versamento  della  seconda  o  unica  rata dell’acconto delle imposte sui redditi e  dell’IRAP,  dovuto  per  il periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31  dicembre  2019, ciò, peraltro, indipendentemente dalla diminuzione del fatturato o dei corrispettivi non ancora versati. I tanto pubblicizzati ristori, invece sono assegnati solo ed esclusivamente a coloro che rintrano nei codici attività compresi negli allegati.

I rappresentanti del governo vanno sui media a promettere i soliti bazooka di aiuti, in realtà, alla fine i ristori, sono effettivamente riservati alle imprese che sono obbligate a chiudere, mentre chi vede la sua attività distrutta dall’incapacità di una classe politica senza alcuna capacità resta a boccca asciutta nonostante le promesse. MA nelle zone rosse non sono solo le imprese chiuse a soffrire. Viene compromessa, probabilmente in modo non reversibile l’intera catena del valore. Gli effetti del blocco, non distruggono solo chi lo subisce direttamente, ma tutto l’ecosistema economico-territoriale.  La Proroga dei versamenti  Irpef  Ires e Ira solo per le imprese chiuse è un provvedimento insufficinete e quindi inefficace, i ristorni sono sicuramente più adeguato, ma riservati solo a una così esigua fascia delle imprese, di fatto non consentono alcun beneficio al sistema nel suo complesso e gli effetti psicologici delle promesse non mantenute rischiano di divenire deflagranti.

Si raccomanda a tutti di scaricare l’App, “Commercialista in Linea”, dagli Store di Apple (Apple Store) o Android (Play store) per restare sempre in contatto con lo studio e aggiornati sulle novità fiscali e in tema di normativa Covid.

Scaria gli allegati al seguente link. 

Oppure leggi il nostro articolo Cosa è vietato e cosa è consentito nelle aree Gialle Arancioni e rosse.

Condividi: