Galleria Fotografica

“La mia passione per la fotografia nasce dal desiderio di imprigionare i momenti più belli e dalla volontà di custodirli per sempre nel mio cuore. Fin da piccolo amavo giocare con la luce, da grande ho imparato che con a luce è possibile scrivere i propri ricordi e le proprie idee, perché la fotografia permette di rendere visibili un ricordo e un’idea, in qualche modo trasformarli e quindi farne, almeno per sé stessi, una forma d’arte”.

La mia passione per la fotografia nasce dal desiderio di imprigionare i momenti più belli e dalla volontà di custodirli per sempre nel mio cuore. Fin da piccolo amavo giocare con la luce, da grande ho imparato che con a luce è possibile scrivere i propri ricordi e le proprie idee, perché la fotografia permette di rendere visibili un ricordo e un’idea, in qualche modo trasformarli e quindi farne, almeno per sé stessi, una forma d’arte. Per non dimenticare mai che l’uomo è stato creato per godere del bello. Secondo le Sacre scritture I figli della Luce arrivarono sulla terra e scoprirono che le figlie dell’Uomo erano belle e le “conobbero”. Ciò che distingue gli uomini dagli animali è proprio questa sua capacità di sapersi riconoscere come Figli della Luce. La fotografia, è lo strumento che riesce a cogliere quella luce. L’area intorno a Cantù, dove lo Studio Arrighi, svolge principalmente la propria attività è famoso per la sua capacità di eccellere nell’artigianato. L’artigianato ha in sè un contenuto artistico che altre forme professionali a prima vista non hanno. I professionisti dello Studio Arrighi, sono convinti che quella cura dei particolari che trasforma l’artigianato canturino in eccellenza e in arte, possa essere applicata anche alla professione dei Dottori Commercialisti. Per ricordare l’importanza dell’arte, e per dare ai nostri clienti la possibilità di conoscerci, in modo un po’ meno formale, lasciando qualche traccia di noi, al di furi dello studio, nei viaggi e in famiglia, abbiamo creato, questo particolare Blog fotografico, che da un lato è certamente meno importante di quello del Libero Pensiero, dove si trovano riflessioni di tipo aziendalistico, approfondimenti fiscali e notizie di cultura giuridica, ma dall’altro lato, riconduce l’uomo ad una dimensione – ci sia consentito il gioco di parole – più umana.  Perchè lo studio Arrighi, crede che l’eccellenza nasca, prima di tutto dalle persone, dalla sostanza di cui sono fatte, dalla loro capacità di essere “Veri Figli della Luce”.